Sei quiFERRATA DELLE TRINCEE

FERRATA DELLE TRINCEE


By cai - Posted on 23 Luglio 2009

luogo: 
Gruppo del Padòn

L’itinerario si svolge sul tratto centrale della catena del Padòn. Il monte
oggi chiamato Sasso di Mezzodì, all’epoca della Grande Guerra era
denominato La Mèsola, mentre l’attuale Mèsola era detta Mesolina. La
roccia vulcanica, nerissima è spesso ricoperta da licheni; in particolare
si fanno notare le vivide chiazze rosso-arancio appartenenti al genere
Caloplaca, e nelle fessure crescono sassifraghe, il cerastio, la cariofillata
e il "non ti scordar di me". Lungo la cresta sono ovunque abbondanti i
manufatti della Prima Guerra Mondiale; caverne, piazzole, e trincee. La
ferrata "delle Trincee" consente la visita a questi luoghi storici ripercorrendo
i camminamenti e le gallerie con la sicurezza delle nuove attrezzature,
ma spesso con passaggi arditi e molto esposti. Purtroppo Porta
Vescovo 2478 m, magnifico belvedere sulla Marmolada e sul Gruppo del
Sella, è stata deturpata dagli impianti a fune e dagli ingombranti edifici
di servizio.

dal: 
Dom, 06/09/2009 - 06:30
al: 
Dom, 06/09/2009 - 18:00
difficoltà: 
EEA (escursionistico per esperti attrezzato)
dislivello: 
500 mt
durata: 
5.5 ore
equipaggiamento: 
attrezzatura obbligatoria (casco, Imbracatura con set da ferrata omologati + pila)
iscrizione: 
in sede entro Venerdì 04 Settembre 2009
responsabili: 
Monica Reginato - Romano Elvis
trasporto: 
auto proprie